Posso bere alcolici? Che da noi nascondono?

L'alcol è un alcool etilico (etanolo), ottenuto o microbiologiche (fermentazione alcolica) o sintetico (idratazione dell'etilene). Una sostanza psicoattiva, deprimente del sistema nervoso centrale, causando una forte dipendenza. L'uso di etanolo provoca l'intossicazione, con il risultato che l'uomo si riduce la velocità di reazione e l'attenzione è rotto la coordinazione dei movimenti e il pensiero.

L'impatto che l'alcol ha sulla persona?

Con i primi secondi dopo il consumo di alcol, si inizia a penetrare nel sangue attraverso la mucosa gastro-intestinale, in poche parole, lo stomaco.

Nei primi tre - cinque minuti il sangue rarefanno e comincia meglio di circolare in tutto il corpo. Allo stesso tempo si verifica un altro fenomeno interessante. Come detto sopra, l'alcol è forte di una sostanza psicoattiva, che promuove lo sviluppo di shock dose di endorfine, chiamato anche "ormone della felicità". Ecco perché ci sentiamo una sferzata di energia, miglioramento della salute, il cosiddetto "sogrev" e, come conseguenza, un miglioramento dell'umore.

Purtroppo, su questo "miracolose" proprietà e "l'uso" di liquori finiscono, inizia la vera banda stagnata.

si può bere alcool

Rilasciata nel sangue etanolo, aumenta la sua acidità, con la conseguenza che si verifica incollaggio dei globuli rossi, dei globuli rossi, responsabile del trasporto dell'ossigeno dai polmoni a tutti gli organi di una persona, compreso il cervello. Si formano grappoli di globuli rossi, che sono più o meno liberamente passano per grandi imbarcazioni e le navi più piccole, come ad esempio i vasi sanguigni del cervello, a poco a poco cominciano a ostruzione, formando un "tubo", privando così le cellule vitali di ossigeno necessario. Che, a sua volta, porta ad un inevitabile morte delle cellule del cervello, che una persona si sente sotto il pretesto di "rumore nella testa", disturbo del linguaggio, di coordinamento e di coscienza.

Con ogni nuova dose la situazione è aggravata, le cellule cerebrali cominciano a morire sempre più attiva, che porta a un noto conseguenze, come "un sogno in insalata", litigi, incomprensioni, "call Ihtiandra" in un bagno pubblico e altre cose di cui rimpiangere il giorno successivo. Purtroppo, sotto l'azione di endorfine uomo non si sente. La sua mente è offuscata e il divertimento continua.

Questo meccanismo si trasforma gradualmente il cervello di una persona sana di cervello di un alcolista. E nessuno può sapere con certezza quale reparto il vostro prezioso cervello svanirà dopo un altro bicchiere di champagne a capodanno o rituali di 50 grammi al giorno di nascita.

Allo stesso tempo, l'alcol provoca il feroce colpo per gli altri organi dell'uomo: anche per una singola abuso soffre il tratto gastrointestinale, il fegato, l'apparato cardiovascolare, del tratto urinario dovuta al godimento di sistema.

Pro disastroso impatto di etanolo per i geni di una persona può scrivere un intero volume. In breve, l'etanolo danneggia il DNA umano, che provoca irreversibili mutazioni. Sulla vita bevitore di una persona questo non può influire, ma la sua posterità, probabilmente, molto soffrire per quella momentanea debolezza.

Spesso sentiamo dire "il Mio bambino per tutta la vita bevuto e vivere sani fino a 100 anni". E ' davvero bello, ma non è merito suo. Deve ringraziare i suoi genitori e nonni, che, probabilmente, non è "bevuto" e potrebbero dargli forti come i geni. E lui, il suo alcol, ha deciso di distruggere il patrimonio genetico della sua famiglia.

Chi sostiene che "il nonno beveva e per nulla", a quanto pare, non fino alla fine si rende conto che ha qualche nonno in eredità dei geni sani non ha lasciato.

Il momento più interessante è che, contrariamente alla credenza popolare, che può essere l'alcol consumato in quantità moderate, ha un effetto negativo, come il cervello e altri organi e sul DNA umano, indipendentemente dalla dose. Piccole dosi uccidono meno cellule del cervello, più grande, ma in ogni caso uccidono, per quanto non si ha bevuto. La stessa cosa accade con gli altri organi dell'uomo.

Qual è la differenza tra "l'alcol è possibile", "impossibile" e "può essere a volte in vacanza"?

il cervello

Gli uomini moderni sono divisi in due campi. Alcune bevande alcoliche sistematicamente, gli altri non usano affatto. Tra di loro c'è un'enorme quantità di persone che non credono che consumano alcol in modo sistematico, e beve occasionalmente e nei giorni festivi. Purtroppo, la maggior parte di questi "moderatamente bere", senza saperlo, già da lungo tempo si sono spostati nella categoria sistematicamente consumatori.

Tutti noi amiamo la libertà e non amiamo essere dipendenti, e riconoscere che tu sistematicamente uso di alcol, significa riconoscere la sua dipendenza. E se non c'erano questi concetti come "bevitore moderato", "l'alcol è in vacanza", "cultura del bere" e altri cambi di concetti, l'industria avrebbe da tempo fallita. Qui sta il segreto più terribile.

Se nella società sono stati riconosciuti solo due posizioni, senza alternative:

  • bevi - sei dipendente, malato e in modo semplice un alcolizzato,

  • o sei "non bevi"- non sei un dipendente, non un alcolizzato, una persona sana

poi la stragrande maggioranza delle persone non upotreblyalo sarebbe una tale quantità di prodotto settore delle bevande alcoliche. Non è difficile indovinare chi ci guadagna e chi con l'aiuto di esperti di marketing - psicologi introdotto questi concetti nella nostra vita quotidiana.

Inoltre, noi stessi da piccoli sono stati abituati a bere i nostri stessi genitori. Ricordisi di, festa amata da tutti - capodanno o qualsiasi altra cosa. Gli adulti si siedono a tavola e iniziare a versare le bevande alcoliche - vodka, vino, champagne, non è importante. Bambino che viene al padre o alla madre e chiede: "posso?". Gli rispondono: "No, è solo per gli adulti". A prima vista, tutto assolutamente vero e non è niente di speciale. Tuttavia, competente psicologo di una volta dice che si è verificato una cosa terribile. E non si tratta di ciò che il bambino ha risposto adulto, e che il bambino imparato da tutta questa situazione.

  1. L'alcol può. È necessario, in primo luogo, dal fatto che i genitori e gli altri adulti bevono, e che, come è noto, godono di una grande reputazione in un bambino, in secondo luogo, la risposta più adulto "È solo per gli adulti"
  2. L'alcol bevono adulti. Se sei un adulto, allora ti si può bere, e allo stesso modo, se bevi, sei un adulto. Prima inizi a bere, prima sarai un adulto. Quasi tutti i bambini sognano più probabilità di diventare adulti. Il risultato sul viso.
  3. La festa - il tintinnio dei bicchieri. Se il bambino su ogni tavolo vede le bevande alcoliche, come si può presentare la propria vacanza, già in età adolescenziale, senza alcool. Una festa senza alcol - non è una festa.

Per questo, "alcol" e "può essere a volte in vacanza"- circa la stessa cosa, soprattutto per i nostri figli, che lo vogliamo o no.

Perché tutti sanno che l'alcol è nocivo, ma comunque fa uso di droghe?

Su questo ci sono diverse ragioni, ecco le principali:

  1. L'etanolo, come è noto, provoca dipendenza, e la maggior parte degli studiosi sostiene che la dipendenza è prodotto per l'uso sistematico di alcool. E hanno perfettamente ragione, ma omettono il fatto che si tratta in questa affermazione tratta solo di dipendenza fisica e psicologica seconda perché poi, silenzio. Anche se, la dipendenza psicologica, in questo caso, molto più pericoloso fisica, perché si verifica si, appena si hanno bevuto, e ti è piaciuto, cioè se dopo il consumo di alcol si hanno sperimentato qualche tipo di emozioni positive, sappiate rinunciare, in futuro, sarà sempre più difficile.
  2. L'influenza dell'ambiente. Spesso ci dichiariamo che prendiamo decisioni da solo e non dipendiamo da nessuno, in realtà non è proprio così. I media, visti pubblicità, articoli e rubriche. Guardatevi intorno, anche alla luce del divieto di pubblicità di bevande alcoliche, i produttori riescono a battere in testa il suo culto. (Pubblicità di birra analcolica, noi non vendere alcolici ai minori di 18 anni).

I nostri parenti, amici, colleghi, ecc hanno un enorme impatto su di noi, senza volerlo, quando con insistenza offrono da bere con loro "per la salute", se "si rispetti". Per curiosità, prova a rinunciare all'alcool per il prossimo capodanno o festa di compleanno in p'yushchej azienda, vi sarà subito chiaro di cosa si tratta.

Io sono il silenzio di tutti i tipi di "feste della birra" e altre propaganda. Può essere lungo elencare e analizzare l'influenza dell'ambiente sulla psiche e algoritmi decisionali di una persona, ma questo esula dall'ambito di questo articolo.

Comprensione dei metodi di impatto sulla coscienza umana, si può affermare esattamente:

Il 90% delle persone di prendere una decisione sul fatto che l'alcol può essere - non da solo

  1. VACANZA = ALCOL. Nel mondo moderno di stress, una corsa continua e la ricerca del denaro abbiamo dimenticato normale di riposo. Purtroppo, per la maggior parte delle persone è diventata una corretta formula di VACANZA = ALCOL, e la vacanza senza di lui, non è riposo. L'alcol è diventato sinonimo di divertimento, di relax, di un cambiamento di scenario. Realizzare la profondità di tali errori è possibile solo abbandonando il suo uso completamente.

Se riportate argomentazioni non è sufficiente per rispondere alla domanda principale di questo articolo, quindi provare, per qualche tempo, di abbandonare l'alcol, ad esempio per un mese o tre. Se questo pensiero non spaventa, allora per l'esperimento di mettere un termine degno indipendente, uomo libero e provare a stare senza alcol. Forse, alla fine consegnato periodo, è rivedere le proprie opinioni su questo problema, ma probabilmente questo accadrà molto presto.

Sarei grato se mi scriverete sui loro risultati.

Se ti è piaciuto l'articolo, si può aiutare il progetto, elencando qualsiasi importo per lo sviluppo o cliccando sul pulsante soc. reti a sinistra o semplicemente esprimi un tuo commento, che è anche un bene.

10.08.2018