Libro come smettere di bere Allen Carr

Un modo facile per smettere di bere è uno dei best-seller, appartenenti britannico, scrittore Allen Carr. Ha creato il suo manuale per sfatare il mito che l'alcolismo è una malattia che non risponde al trattamento. Lo scrittore è anche conosciuto come un lottatore di fumo e fondatore di una pluralità di cliniche specializzate, dove i pazienti aiutano a sbarazzarsi di un sacco di cattive abitudini. Grazie alla metodologia dell'autore migliaia di persone a diventare liberi da dipendenze e sono tornati alla vita normale.

come smettere di bere

Per lungo tempo si è pensato che la lotta con la dipendenza da alcol — un lungo e doloroso percorso, camminando per cui prima o poi si trova.

L'essenza della tecnica

Smettere di bere facilmente – in-chief di la promessa dallo scrittore al lettore. La tecnica, descritta nel libro, è in costante hanno tremendamente bisogno del paziente e del suo desiderio di tornare alla vita normale. Solo il desiderio di raggiungere un risultato, in grado di dare all'uomo la forza di liberarsi dalla sua dipendenza. Infatti, le persone si possono dividere in tre gruppi:

  • non consumano alcol;
  • per la pelle;
  • alcolisti.

Il primo gruppo di parlare senza senso, quindi si può iniziare subito con la seconda. Ogni persona non ritiene vergognoso bere alcol per un determinato motivo. Questo motivo può essere: normale incontro tra amici, una vacanza o una festa di famiglia. L'alcol per queste persone svolge il ruolo di strumenti, che aiuta a rilassarsi dallo stress, di sentire scioltezza in azienda. In un uso moderato di alcol non c'è niente di male, perché l'uomo utilizza l'alcol come una tantum strumento per il tempo libero.

A differenza di presenze, un alcolizzato non posso immaginare la mia vita senza l'uso di bevande alcoliche. L'alcolismo è abbastanza grave malattia, che praticamente non curabile. Questa malattia è uno dei veri problemi per la moderna pubblico. Allen Carr è facile smettere di bere, cercando di trasmettere al lettore, che tutti i problemi associati con il subconscio del paziente. E se correttamente su di esso operi, con il tempo, questo porterà qualche frutto.

C'è una speciale tecnica per determinare la seconda. Il pass di lavoro per cene con gli amici, bere da solo con te stesso, la soluzione di eventuali problemi di consumo di alcol – tutti i segni della malattia. Quando una persona si accorge di una situazione simile, quindi non tutto è perduto e si può avvolgere il processo si è invertito, rivolgendosi ad uno specialista.

Ma questo è solo il principale opinione. A. Carr dice che l'intero sistema di distribuzione delle persone in gruppi e classi abbastanza sbagliata. Limiti di cornici fortemente offuscata. Se l'uomo non conosce la sua norma di alcol e il consumo di alcol accompagnato da una serie di problemi, questo non significa che lui è un alcolizzato. Il pubblico può solo supporre di questo fatto. Ma stabilire la diagnosi può essere solo l'uomo stesso.

Con questa malattia si può combattere da soli. È sufficiente solo per rendersi conto che l'alcool non è lo strumento per la rimozione di impianti e di divieti, non vi aiuterà con la soluzione dei problemi della vita e non darà vantaggi distinti. Proprio queste semplici verità, utilizza il libro come smettere di bere Allen Carr.

La vita ha diverse sfumature, ma cercare la salvezza sul fondo della bottiglia eredità persone deboli di spirito.

Miti e fatti su alcol

Nel suo libro l'autore distrugge popolari idea di alcol. Per esempio, molte persone dicono che l'alcol può provocare piacevoli sensazioni di gusto. In realtà non è così, l'azione dell'alcool offusca le reazioni del corpo e provoca disidratazione. Questo porta al fatto che la dose di alcool alcol è in costante aumento. Grandi dosi di somministrazione di bevande alcoliche provocano attacchi di vomito e vertigini. Questo è il tentativo del corpo di dare un segnale sul fatto che tali bevande nocive. Nausea sullo sfondo il consumo di bevande alcoliche non è il fattore che deve combattere.

È necessario accettare la semplice verità, che il desiderio di consumo di alcol non è naturale per l'uomo. Piuttosto è strano che un uomo cerca di ingannare se stessi e beve il liquido con un gusto sgradevole, nella speranza che starà bene. Per smettere di bere è sufficiente avere un concetto che il consumo di alcol non è l'abitudine e la dipendenza. La dipendenza dal veleno che uccide gradualmente il corpo umano.

Molti ritengono che l'alcol dà forza e superare la paura è un «elisir di coraggio». In realtà non è così semplice. Un senso di paura insita nell'uomo dalla natura, per l'uomo ha preso le misure per la sua sicurezza. Molti confondono i due concetti completamente diversi: la paura e la codardia. La codardia è l'incapacità di fare la cosa giusta per paura di essere frainteso o di ottenere la sensazione di dolore. Questa sensazione anche bisogno di una persona per volta, per essere in grado di valutare la decisione, e valutare i rischi.

Le bevande alcoliche non saranno in grado di aggiungere coraggio, tuttavia, sono in grado di rimuovere alcuni complessi. Ma l'uomo sotto l'influenza di tali bevande non sembra un supereroe, e lo zimbello di persone intorno a lui.

Scrittore molto spesso dice che la modestia è una delle vere ricchezze dell'uomo, e tutte le paure e complessi di cui in noi dalla natura e proprio per questo non ha senso trattare con loro. Avere paura è normale, perché superare la propria paura mette l'uomo sul gradino nello sviluppo della personalità.

Molti dicono che l'alcol è in grado di illuminare la comunicazione in azienda e permette ad una persona il più possibile al sicuro. Ma basta ricordare quante volte incontrollato comportamento ha portato alla nascita di sentimenti di vergogna la mattina seguente.

modi per combattere con l'alcol

Il bere non è in grado di fare un uomo felice. Se così è stato infatti, alcolisti avrebbe suscitato non un senso di disgusto e senso di orgoglio e la gioia di coloro che li circondano. Non si può credere nella felicità di un uomo che ha sbranato vista e feccia sul fondo della vita. Queste semplici verità e si apre al lettore scrittore nel suo libro. Persone fiduciose con un bicchiere di alcol si trovano solo sulle pagine delle riviste. Nella vita reale non è così.

C'è una certa categoria di persone, che credono che la vita di un alcolista è molto più bello della vita pieno l'uomo, non fa uso di alcol. Lo scrittore parla del fatto che tali convinzioni inerenti le persone che soffrono di disturbi mentali.

Molti ritengono che il rifiuto da alcol è accompagnato da un forte dolore e una sorta di fragile. Ma lo scrittore dice che l'uomo sta vivendo le stesse sensazioni che si verificano in una persona che cammina su un emendamento dopo una grave malattia.

Consigli pratici da Allen Carr

Nel suo libro lo scrittore offre istruzioni chiare, con il quale è possibile rifiutare da bere. Per smettere di alcol, è necessario rendersi conto che questo desiderio giusto e in ogni caso non dubitare di lui. Bisogno di sapere chiaramente che è possibile controllare un bicchiere, e non è la tua vita. Non abbiate paura di desiderio di bere, è importante sapere che l'uomo è in grado di superare la dipendenza da alcol.

Il senso di insicurezza è normale, passerà dopo qualche tempo, grazie all'autocontrollo e il desiderio di tornare a una vita normale. Sete consumo di alcol è anche abbastanza normale. Tali desideri sono un evento abbastanza frequente, tuttavia, con il tempo appariranno sempre meno.

Per smettere di bere non è necessario attendere un certo punto. È necessario aprire la porta della propria gabbia, adesso. E solo allora si può parlare di efficacia del trattamento. È necessario dire continuamente se stessi su ciò che è sotto controllo non siete voi, ma è dannoso desideri.

20.12.2018