Dopo di antibiotici può essere l'alcol

Ogni persona sana di mente informato sui pericoli di alcool per il corpo, tuttavia, molti non sono disposti a indulgere nella sua ricezione anche in quel momento, quando ci sono seri problemi di salute e il medico le ha prescritto loro un corso di terapia antibiotica. Nonostante il fatto che l'alcol e antibiotici sono assolutamente incompatibili, molti ancora pensano, quanto gravi possono essere le conseguenze di tale interazione o dopo quanto tempo dopo l'assunzione di un ciclo di antibiotici, è possibile iniziare a bere alcolici?

L'interazione alcol e antibiotici in corpo

alcol e antibiotici

Ancora nelle lezioni di biologia del programma della scuola ci hanno insegnato che tutte le sostanze a contatto con il corpo cominciano ad essere suddiviso in più parti semplici. Questa catena di fissione continua finché da sostanze non rimarranno solo quelle originali parte, cioè proteine, carboidrati, grassi e aminoacidi.

Le molecole contenute nell'alcol, potranno anche essere suddiviso in le loro parti, e spesso accade, che possono coincidere con le molecole di antibiotici. Tali composti possono causare errori nel corpo e alcuni sistemi e organi in esso inizierà a funzionare correttamente.

Ad esempio, se l'assunzione di alcool in combinazione con il farmaco «trichopolum», il corpo può percepire questa miscela come sostanza «teturam». Il fatto è che queste sostanze è molto simile formula chimica, e questo può influenzare negativamente il corpo umano. Una persona può accelerare il battito cardiaco, compaiono dolori, e il cervello inizia a funzionare peggio, sconvolgendo sensazioni e sentimenti. In questo modo, le conseguenze possono essere molto triste.

Tale combinazione può essere anche portare a problemi come:

  • l'aumento del carico sul fegato;
  • nausea, vertigini, vomito;
  • forti mal di testa, annebbiamento mentale;
  • lo sviluppo di una reazione allergica.

Dopo il trattamento con antibiotici può prendere l'alcool

Naturalmente, siamo tutti esseri umani con le loro piccole debolezze, e si verificano occasioni di feste importanti, quando prevale il desiderio di consumare alcol. Tuttavia, se siete in questo periodo passa un corso di terapia antibiotica, da alcol deve rinunciare.

1. Durante il corso di trattamento antibiotico corpo umano è molto indebolita. Se non si considera l'infezione in modo schiacciante il sistema immunitario, gli antibiotici hanno anche un grave onere per il cuore, il fegato e il rene. Oltre a questo, essi possono danneggiare seriamente il tratto gastrointestinale, in particolare, la microflora intestinale. E se «uccidere» il corpo e l'abuso di alcol, alcuni organi, in particolare i reni e il fegato, semplicemente non possono sopportare il carico. Tutto questo poi è pieno di gravi malattie, come renale acuta o insufficienza epatica. L'uomo infatti non è nemico di se stesso, per così stupido «rovinare» il tuo corpo.

2. L'assunzione di bevande alcoliche al 100% riduce l'efficacia della terapia antibiotica quasi a zero. La ragione risiede nel fatto che i batteri, che agisce l'alcol, avranno la resistenza, in poche parole, diventeranno immuni al farmaco. Così, per sbarazzarsi di infezione, l'uomo sarà costretto a prendere più forti farmaci di nuova generazione, che, oltre ancora grandi problemi di salute, può anche bello «colpire la tasca». Inoltre, non sono rari i casi, quando dopo un paio di tecniche di alcol i batteri hanno sviluppato resistenza a tutto il trattamento, e l'uomo alla fine viene ucciso da sepsi.

Questi sono i principali motivi per cui una persona è quello di abbandonare il consumo di alcol durante e dopo un breve periodo di tempo dopo il trattamento. Perché parte dei batteri (loro controversie) un po ' di tempo rimangono nel focolaio di infezione. Inoltre sovraccaricare il tuo e senza che il suo corpo ancora una volta non vale la pena.

Dopo di antibiotici può essere l'alcol: perché non combinare?

Sul mercato farmacologia ci sono un gran numero di farmaci antibatterici, ognuno dei quali ha diversi attivi sostanza, tuttavia, il meccanismo di azione hanno lo stesso – la distruzione di batteri patogeni. La maggior parte delle persone sono molto scettico su antibatterico farmaci, così come la loro accoglienza in grado di danneggiare seriamente il corpo umano, ma anche una tantum l'assunzione di alcol può causare solo distruggere il potere. Il fatto è che l'alcol aumenta gli effetti collaterali degli antibiotici, riducendo notevolmente la loro produttività. Oltre a questo un mix di alcol e farmaci antibatterici possono seriamente danneggiare il fegato, che non è in grado di gestire una volta con due sostanze tossiche.

Una curiosità: anche la maggior parte dei professionisti medico e chimici non può essere al 100% di affermare che la reazione dell'organismo seguirà con una miscela di alcool etilico con principio attivo di antibiotici. Farmacologiche società anche non fanno prove speciali, così come sono completamente sicuro che nessun uomo non dovrebbe rischiare di combinare queste sostanze. Infatti e ' vero la maggior parte delle persone non sono a rischio di combinare questi componenti, ma ci sono questo tipo di persone che credono che nulla di male accadrà.

gli antibiotici

Tuttavia, come abbiamo visto, le bevande alcoliche hanno un grave impatto sul funzionamento del corpo umano e possono seriamente compromettere il funzionamento del corpo.

Anche un mix di bevande alcoliche e di farmaci antibatterici può causare allergie, e anche se l'immunità di una persona di gestire il carico di medicinali, l'assunzione di alcol può interrompere completamente la sua funzione, che successivamente è pieno di una manifestazione di una reazione allergica. Sono noti anche casi di gravi complicazioni, che hanno portato anche alla morte. Intolleranza al farmaco può manifestarsi in qualsiasi momento, e di correre un tale rischio è molto pericoloso.

Tuttavia, l'effetto di alcol durante il periodo di somministrazione dei farmaci antibatterici si intensifica, l'uomo una volta ubriaco, ma la sbornia può durare più di un giorno. Oltre a questo, gli antibiotici è un abuso di farmaci del gruppo, e c'è la possibilità di assuefazione.

Dopo quanto tempo dopo l'assunzione di antibiotici può essere consumato alcol?

Per ogni tipo di antibiotici è previsto un corso individuale solidità. In alcuni casi, si può iniziare a bere alcolici già il giorno dopo la fine del trattamento, in altri è consigliato l'estratto non meno di dieci giorni. Gli esperti, in ogni caso riassicurato, e consigliato di astenersi da alcol almeno 10-15 giorni per evitare possibili conseguenze indesiderate.

Spesso la durata in questo caso è sempre indicato sulla confezione. Ad esempio, un antibiotico «trichopolum» ha bisogno di astinenza da bevande alcoliche non meno di una settimana. Tutti i casi sono individuali, quindi è preferibile ascoltare i consigli del medico. Se il paziente si osserva problemi ai reni o al fegato, il periodo di astinenza vale la pena di estendere per evitare possibili complicazioni.

In ogni caso, se si guarda per la loro salute e sottoposti a trattamento con antibiotici, da alcol è quello di scegliere, altrimenti le conseguenze potrebbero essere disastrose.

01.07.2019